Comunità filippina a Reggio

29-09-2008 12:53

Le relazioni tra la città di Reggio Calabria e le Filippine, secondo quanto riferisce un comunicato, si consolidano ulteriormente. "Il prossimo due ottobre, infatti, - prosegue la nota - si terrà un incontro a Roma tra l'ambasciatore della Repubblica del paese asiatico in Italia ed una rappresentanza del Comune di Reggio Calabria in occasione della presentazione della versione inglese del libro 'Cinquecento anni di storia, le relazioni tra l'Italia e le Filippine, dai navigatori avventurosi ad oggì".

"Il volume - aggiunge - è stato presentato lo scorso anno a palazzo san Giorgio ed ha ricevuto apprezzamento dal governo filippino che ha espresso il proprio compiacimento attraverso la National commission for culture and arts che distribuirà il volume nel paese. Con questa pubblicazione, scritta dal presidente dell'associazione 'Italia - Filippine' Domenico Marcianò, si ricostruiscono 500 anni di rapporti tra i due paesi colmando così un vuoto storiografico. L'iniziativa rientra tra quelle programmate dall'assessore Pasquale Zito nell'ambito del Piano di sviluppo urbano".

"L'invito dell'ambasciatore - dichiara Zito - ci inorgoglisce ed è una testimonianza concreta delle buone relazioni istituzionali che intercorrono con il comune di Reggio Calabria, conseguenza di un lavoro attento dell'associazione Italia - Filippine. Con il sindaco Scopelliti abbiamo sempre apprezzato l'operosità della comunità filippina a Reggio, un vero e proprio modello di coabitazione pacifica". "Tra le iniziative importanti - conclude - in città ricordiamo la celebrazione nel mese di maggio della manifestazione 'Santacreuza Flores de Mayo' organizzata in collaborazione con la locale comunità cattolica filippina ed il servizio consolare dell'ambasciata". (ANSA)





Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809