Il Granillo attende i tifosi

17-11-2012 11:10

Reggina-Ternana, apparentemente un semplice scontro tra due formazioni di metà classifica. In realtà, soprattutto per la compagine di Dionigi, un eventuale successo potrebbe improvvisamente cambiare tutto. Si cerca quella continuità che fino ad oggi non ha mai visto gli amaranto conquistare tre risultati utili di seguito e questa potrebbe davvero essere la volta buona. Anche in città e tra i tifosi si respira un'aria decisamente diversa. Gli ultras chiamano a raccolta il pubblico, in diverse zone della città sono stati esposti striscioni di invito a partecipare alla sfida di questo pomeriggio. C'è voglia di ricreare un clima di festa e di sostegno verso la squadra. Merito senza ombra di dubbio del tecnico Dionigi, per i valori trasmessi al suo gruppo che al termine di ogni gara, a prescindere dal risultato, in campo da tutto. Si Dionigi, acclamato dalla sua gente e amato come pochi allenatori fino ad oggi lo sono stati. Un punto di partenza decisivo per riportare al Granillo l'entusiasmo di un tempo. Nel frattempo, come detto, il tutto deve essere accompagnato anche dai risultati. E' bastata una vittoria in trasferta, la prima stagionale, per cambiare gli umori della piazza, oggi, però, è necessario dare un seguito. Non sarà la migliore Reggina, perchè le assenze di Hetemay e soprattutto Comi in questo momento hanno un peso notevole. Ma l'aspetto psicologico può prevalere sul resto. Dionigi intanto potrà contare sul rientro di Adejo, quello di Rizzo e Barillà, in attacco inamovibili Sarno e Ceravolo, il tridente dovrebbe essere completato da Fischnaller. La Ternana, dal canto suo, si presenta a Reggio Calabria con tre sconfitte consecutive sul groppone ed un organico ridotto all'osso per le numerose defezioni. E' comunque squadra ostica e condotta da un tecnico preparato. Mimmo Toscano, vecchia conoscenza del calcio reggino, lui nato proprio a Reggio Calabria e cresciuto nel settore giovanile della società amaranto. Ha avuto la possibilità di vincere un campionato di serie C ed esordire in cadetteria. Sarà per lui la prima volta da ex come tecnico, inevitabile l'emozione almeno inizialmente. Al Granillo, oltre a Reggina-Ternana, anche un duello che si rinnova tra i due tecnici dopo l'avvincente sfida della passata stagione.




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809