Marcianò: un riconoscimente agli uomini che hanno salvato dodicenne a Catona

12-11-2012 09:03

"Spero che ai due carabinieri ed al vigile del fuoco in licenza che hanno salvato la ragazze dodicenne in difficoltà a Catona venga conferito un giusto e significativo riconoscimento". Così in una nota il Consigliere provinciale del Pdl Michele Marcianò. "Voglio ringraziare i nostri uomini in divisa - afferma Marcianò - perché a Catona si sarebbe potuta consumare una tragedia ed invece due carabinieri ed un vigile del fuoco, quest'ultimo di Bergamo e fuori dal servizio perché in licenza, con coraggio e senso del dovere hanno evitato il peggio. Auspico che gli organi competenti possano dare le giuste onorificenze e voglio evidenziare l'importanza di militari e forze dell'ordine sul territorio di Catona, dal momento che tempo fa avevo chiesto una maggiore attenzione per la zona e prendo atto che, negli ultimi tempi, c'è stata una maggiore presenza con conseguente intensificazione dei controlli e prevenzione dei crimini. Mi auguro - conclude il Consigliere provinciale del Pdl Michele Marcianò - che questi tre uomini vengano premiati per aver salvato una giovane vita e spero che, da parte di istituzioni, associazioni e cittadini, ci sia ancora maggiore attenzione per i ragazzi in difficoltà e per le strutture impegnate nel loro sostegno".




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809