Barillà, squalifica ridotta

10-11-2012 09:20

La Corte di Giustizia Federale ha in parte accolto il ricorso d'urgenza presentato dalla Reggina Calcio in riferimento alle squalifiche di Antonino Barillà ed il preparatore dei portieri Spagnulo. Le vicende sono ormai note e riguardano la rissa scoppiata nel dopo gara tra Reggina e Varese. Punizione severa soprattutto per la società amaranto che per la sfida di lunedi sera si vede privata di tre calciatori. Adejo, Rizzo e proprio Barillà che da vittima aveva inizialmente subito la punizione più dura. Dicevamo di un ricorso accolto parzialmente perchè la Giustizia Federale ha deciso di ridurre ad una sola giornata la squalifica, mentre a due quella di Spagnulo. In ogni caso per il posticipo che si giocherà al S. Nicola di Bari, il tecnico Dionigi dovrà rinunciare a tre pezzi pregiati del suo scacchiere, insieme alle altre defezioni per giocatori infortunati. Intanto nell'anticipo di serie B di ieri sera, è finita in parità la sfida tra Grosseto e Spezia.




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809