Mafia:Pino Masciari cittadino onorario di Bologna

21-05-2012 17:04

Pino Masciari è da oggi cittadino onorario di Bologna. A consegnare il riconoscimento all'imprenditore calabrese da anni attivo nella lotta alle mafie, il sindaco Virginio Merola: "Pino si è ribellato a un sistema di criminalità organizzata, ha deciso di non abbassare la testa di fronte a estorsioni, minacce e - pur nella consapevolezza che la sua non sarebbe stata una scelta facile - ha denunciato gli abusi che aveva subito", ha spiegato il primo cittadino durante la cerimonia che si è svolta nella sala del consiglio comunale. Con Masciari c'erano anche la moglie e i due figli. Ad assistere decine di ragazzi di alcuni licei bolognesi: "Il mio sogno era costruire palazzi ma non me l'hanno permesso. Oggi costruisco legalità", ha spiegato. Perché, secondo Masciari, "in vent'anni non è cambiato nulla, anche a causa di una politica che invece di fare quello per cui aveva mandato, ha preferito i propri interessi". Dunque "serve la forza reagire, contro la paura e il panico, e per chiamare questa classe politica a una prova di responsabilità". Per Merola, infine, premiare Masciari significa "ricordare e ringraziare i tanti altri cittadini del nostro paese che hanno spezzato il giogo imposto dalle mafie" e rinnovare l'invito a non abbassare la guardia perché "le infiltrazioni della criminalità organizzata sono presenti anche nelle nostre terre"




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809