Assemblea ANM a Reggio, Palamara: "In Calabria serve normalità"

07-09-2010 15:46

"Con quest'incontro, al di là della solidarietà, vogliamo far sì che i problemi della Calabria, come quelli della Sicilia prima, siano affrontati nella normalità e non in situazioni emergenziali". A dirlo è stato il presidente dell'Anm, Luca Palamara, prima dell'inizio dell'assemblea convocata per dare solidarietà al pg di Reggio Salvatore Di Landro. "Quando parlo di normalità - ha aggiunto - parlo della situazione dei mezzi e degli organici. Vorremmo che in una realtà così difficile e complessa dominata da quella che viene definita la più grave e feroce forma di criminalità, la 'ndrangheta, lo Stato desse una risposta costante e non emergenziale. Siamo qui per capire cosa succede e cosa sta accadendo. Per la prima volta dobbiamo registrare troppe intimidazioni che non riguardano solo un magistrato ma piu' uffici e persone". "Non è solo la 'ndrangheta - ha proseguito - a colpire. Il problema e' capire e confrontarsi con chi quotidianamente deve affrontare forme di criminalità che non necessariamente debbono essere organizzate ma altre forme di criminalità non meno insidiose che sono altresì frutto di collusioni".




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809