Assemblea ANM a Reggio. Il messaggio del Presidente Napolitano

07-09-2010 15:43

"Desidero manifestare vivo apprezzamento per l'iniziativa dell'Anm che ha voluto esprimere, con la sua presenza a Reggio Calabria, solidarietà e sostegno al procuratore generale dott. Di Landro e agli altri magistrati calabresi vittime di gravi e preoccupanti atti di intimidazione". E' quanto afferma il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato al presidente dell'Anm, Luca Palamara, in occasione dell'assemblea convocata a Reggio dall'Associazione. Il messaggio è stato letto in apertura dei lavori dal presidente dell'Anm reggina, Rodolfo Palermo. "Come già ho avuto modo di ricordare - prosegue il messaggio del Capo dello Stato - la magistratura calabrese, insieme con le forze dell'ordine, sta operando con tenacia, intelligenza e professionalità, conseguendo crescenti risultati attraverso la rapida definizione di processi, la cattura di numerosi latitanti e l'aggressione ai patrimoni illeciti nell'azione di contrasto di una criminalità organizzata agguerrita e pervasiva che tende ad infiltrarsi nell'economia legale, nazionale e internazionale". "Nel rinnovare pertanto - conclude Giorgio Napolitano - ai magistrati calabresi la mia solidale vicinanza e la gratitudine dell'intera nazione, porgo l'augurio che da quest'incontro emergano proposte condivise e tecnicamente utili per sostenere l'impegno di tutti gli operatori di giustizia e agevolarne l'esercizio delle funzioni, spesso svolte in condizioni di grande difficoltà".




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809