Università Calabria, Laratta: "Scopelliti fermi scure Tremonti"

09-06-2010 16:16

"Bisogna fermare la scure di Tremonti sull'Università della Calabria. Il governatore Scopelliti si faccia sentire". Lo afferma in una nota il parlamentare del Pd, Franco Laratta. "Non è per spirito di polemica, ma vorrei sapere - aggiunge - se il presidente Scopelliti ha avuto modo di ascoltare il drammatico grido di dolore del rettore Giovanni Latorre. Il quale, in una conferenza stampa ha chiaramente detto che se passano i 20 milioni di tagli all'Unical, è addirittura a rischio il prossimo anno accademico. Noi ci stiamo muovendo in ambito parlamentare. Ma Tremonti e Gelmini fanno gli indifferenti. I parlamentari calabresi del Pdl non hanno mai mosso un dito contro il governo che sta massacrando il sud". "Ora, accettare che l'Unical, fiore all'occhiello della cultura calabrese e meridionale - prosegue Laratta - venga drammaticamente ridimensionata, significa riportare indietro di 50 anni la nostra regione. Al dopoguerra, all'epoca dell'ignoranza e della misera. Senza scuole e senza università, la Calabria è destinata a uscire fuori dalla società civile nazionale. Il Presidente Scopelliti vada subito dal Governo a farsi sentire, a difendere con forza e decisione la Calabria e il futuro dei nostri giovani. noi saremo al suo fianco".




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809