Protezione Civile. Accordo tra Regione e Unical

29-11-2011 18:47

Il Sottosegretario della Regione, Franco Torchia, tramite una nota dell'Ufficio Stampa della Giunta, comunica di aver sottoscritto il Protocollo d'Intesa tra la Protezione civile regionale ed il Master di secondo livello in "La difesa dalle catastrofi idrogeologiche: prevenzione e soccorso" in svolgimento all'Università della Calabria, insieme al dirigente, Salvatore Mazzeo, ed al prof. Pasquale Versace, direttore dello stesso Master. "Da oggi tre allievi del prof. Pasquale Versace, con competenze specifiche nel settore del dissesto idrogeologico - ha dichiarato il sottosegretario Torchia - potranno svolgere il tirocinio formativo di 300 ore previsto nel piano di studi nella sede della Protezione civile regionale. Si tratta di una importante forma di collaborazione con il mondo universitario che consente di sviluppare una sinergia che mette in campo professionalità ed esperienze in diversi ambiti dell'attività di protezione civile, dalla gestione delle emergenze al pronto intervento, oltre che alla previsione e prevenzione dei fenomeni naturali ed antropici". "Avere a disposizione per un periodo significativo e a titolo gratuito persone esperte e competenti - ha proseguito Torchia - è fondamentale per il settore ed apre una prospettiva di grande valore soprattutto nel momento in cui la Calabria, soggetta ad eventi alluvionali di particolare intensità che provocano gravi dissesti, ha bisogno del coinvolgimento di più soggetti per l'elaborazione di proposte e progetti da realizzare per la messa in sicurezza del territorio calabrese". Il prof. Versace ha espresso il "ringraziamento per l'importante supporto offerto dal Dipartimento regionale per la eccellente riuscita dell'iniziativa formativa. Il sottosegretario Torchia - ha detto Versace - ha infatti partecipato alla giornata inaugurale avvenuta il 3 marzo scorso manifestando il pieno supporto del Dipartimento e suo personale all'iniziativa. I tre allievi che hanno optato per un tirocinio presso l'Ente avranno la possibilità di vedere applicate tutte le norme e le teorie sviluppate e imbattersi nei casi applicativi studiati nel corso delle 400 ore di lezione frontale: un'occasione decisamente importante".




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809