Ndrangheta: Lombardia; Boccassini,contatti con mondo politico PDF Stampa E-mail
Notizie - Cronaca
Scritto da telereggio   
Lunedì 14 Marzo 2011 12:52

L'inchiesta della Dda di Milano che oggi ha portato a 35 arresti ha messo ancora una volta in luce anche i contatti con la 'ndrangheta presente in Lombardia ''con il mondo politico" locale. Lo ha spiegato in conferenza stampa il procuratore aggiunto di Milano, Ilda Boccassini, in relazione alle ultime elezioni amministrative. Secondo quanto emerge dall'ordinanza del Gip Gennari durante le ultime elezioni regionali i Flachi avevano deciso di sostenere Antonella Maiolo (Pdl), che non è indagata. Agli atti dell'inchiesta ci sono due incontri riservati della candidata con Francesco Piccolo e Davide Flachi.