'Calabria sott'olio'. Riscoperta geografica del gusto

09-10-2010 10:49

Valorizzare il territorio calabrese con una "riscoperta geografica del gusto" attraverso l'olio Dop Bruzio: è l'obiettivo del progetto "Calabria sott'olio". Si tratta di un programma di informazione e promozione dell'olio extra vergine di oliva di qualità legato alla unicità della produzione Bruzia e del suo territorio di origine, ponendosi come obiettivo principale l'accessibilità e la fruibilità dell'olio ad un vasto pubblico di consumatori. L'iniziativa è stata illustrata da Massimo Magliocchi, presidente dell'Opaoc (Associazione olivicola cosentina che si estende su un'area a vocazione olivicola di circa 25 mila ettari e un patrimonio di circa 1,1 milioni di piante) ente sostenitore e promotore del progetto, dal prof. Nino Iannotta del Cra (Centro di ricerca per l'olivicoltura di Rende) e dal prof. Antonino De Lorenzo, ordinario di alimentazione e nutrizione umana alla facoltà di Medicina di Roma Tor Vergata. Attraverso la valorizzazione di un prodotto di eccellenza come il Dop Bruzio, "Calabria sott'Olio, vuole concorrere alla riscoperta del territorio calabrese che, grazie alle sue particolari condizioni geografiche, riesce a caratterizzare in modo unico ed essenziale le produzioni agricole in esso praticate. Il legame con l'ambiente, è stato rilevato, è da considerarsi sostanziale per l'ottenimento di tutte quelle produzioni che possono identificarsi come tipiche e che, per profumi e sapori, ricordano il territorio da cui provengono, la storia, la cultura, la tradizione, ovvero caratteri distintivi che sono alla base dell'alta qualità di alcuni prodotti. "Calabria sott'Olio" promuove, in particolare, l'unicità della produzione Bruzia e del suo territorio di origine, ponendosi come obiettivo principale l'accessibilità e la fruibilità dell'olio ad un vasto pubblico di consumatori. Grazie, infatti, alle molteplici caratteristiche organolettiche (aroma, colore, sapore) che si differenziano secondo la varietà, la zona di produzione e il raccolto, il Dop Bruzio è perfetto per una cucina moderna e in grado di offrire innumerevoli possibilità gastronomiche. L'extra vergine Bruzio, infatti, in virtù delle sue eccezionali qualità nutrizionali, é stato detto, può essere considerato un'importante componente alla base di una dieta sana ed equilibrata che soddisfi i gusti dei palati più attenti. "Calabria sott'Olio" è un contenitore formativo, informativo e strategico pensato per le imprese operanti nella filiera dell'olio extravergine di oliva di qualità, per unire la crescita e l'aggiornamento professionale, lo scambio di idee e di informazioni, lo sviluppo della rete informativa e delle relazioni. Contemporaneamente, il progetto, si propone di creare una più stretta collaborazione tra operatori e consumatori, superando "pregiudizi" e "scarse informazioni" circa l'origine, la territorialità, le tecnologie impiegate e quant'altro legato alla produzione di qualità, valorizzandone i prodotti diretti dell'olivicoltura e sottolineandone l'unicità.




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809