Ambiente: sequestrato stoccaggio Pet Coke a Vibo

18-05-2009 10:09

I carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Catanzaro e la Guardia di finanza hanno sequestrato stamani a Vibo Marina un impianto di stoccaggio del Pet Coke e l'area dove il materiale viene depositato nei pressi del porto. Il provvedimento è stato disposto dal gip del tribunale di Vibo su richiesta della Procura della Repubblica della città calabrese. L'iniziativa della magistratura riguarda le modalità di stoccaggio del materiale ritenuto altamente tossico. Il materiale trasportato via mare con navi di grande stazza è utilizzato come combustibile nelle cementerie di Calabria e Sicilia.




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809