Onorificenza al questore Carmelo Casabona

17-05-2009 09:34

Il questore di Reggio Calabria, Carmelo Casabona, è stato insignito oggi della cittadinanza onoraria di Casal di Principe, il paese del casertano dove opera il clan dei casalesi. La cerimonia si è svolta nel Teatro della Legalità, sorto su un terreno confiscato alla famiglia camorristica Schiavone, alla presenza di autorità civili, politiche e militari, tra le quali il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti, e i senatori Giuliano e Coronella. Hanno partecipato anche i rappresentanti di istituti scolastici locali, in particolare dell'Itc Carli. Con l'onorificenza, è scritto in una nota della Questura reggina, il sindaco di Casal di Principe, Cristiano Cipriano, "ha inteso suggellare la riconoscenza dei cittadini onesti al questore Casabona che, durante l'incarico di questore della provincia di Caserta, coronato da importanti successi contro la camorra e, in particolare, contro i clan dei casalesi, in prima persona ha prestato una straordinaria opera per il ripristino della legalità nella città, con impegno professionale e passione civile, organizzando a Casal di Principe la Festa per il 156/mo Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato".




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809