E' morto l'avvocato Martorelli, voce storica del Pci

08-12-2008 10:40

E' morto ieri a Cosenza l'avvocato Francesco Martorelli, ex senatore del Pci, e componente, a metà degli anni '80, della Commissione parlamentare antimafia. ''Con il senatore Martorelli - ha sostenuto il sindaco di Cosenza, Salvatore Perugini - scompare un testimone importante di una lunga pagina della vita politica e sociale della nostra città, della Calabria e del Paese".

"Anche dopo l'abbandono della politica attiva - ha aggiunto - è rimasto un osservatore attento delle dinamiche sociali e, in questa veste, non faceva mancare il suo contributo al dibattito culturale e politico. Ricordandolo per le sue qualità umane e professionali e per il suo impegno, esprimo la mia vicinanza ai suoi familiari". Anche il vice sindaco di Cosenza, Franco Ambrogio, ha ricordato Martorelli. "Ne ho sempre apprezzato - ha sostenuto - la dirittura morale, la profondità di analisi e la dimensione ampia, non provinciale, dentro la quale sapeva inquadrare i problemi della realtà locale e della nostra regione. La visione di una società più giusta e più attenta ai bisogni dei deboli che Ciccio Martorelli ha sempre coerentemente interpretato, resta un insegnamento valido per chiunque oggi si impegni, in una realtà in rapido mutamento, per quegli stessi ideali".




Telereggio S.r.l.
© Tutti i diritti riservati
P.Iva: 00250830809